Richiedi un visto

Informazioni sull'avvio della richiesta

  • Sono necessarie maggiori informazioni?
  • Sei pronto/a a presentare la richiesta?

Guida dettagliata

Ecco la descrizione dettagliata della procedura 

  • Ricerca

    Scegli il visto giusto per il tuo viaggio

    Il primo passo consiste nel determinare il tipo di visto necessario e verificare se siete in possesso dei requisiti per richiederlo.

    Candidati di  MumbaiKolkatanuova Delhi.

    Dovrete sapere anche quali documenti presentare insieme alla richiesta, le tempistiche necessarie e le spese da sostenere.

    Ogni richiesta deve essere conforme alle linee guida applicabili alla categoria del visto richiesto.

    Se la documentazione non è in inglese, potrebbe essere necessario tradurla prima di presentare la richiesta.

  • Richiedi

    Inizia la tua richiesta di visto

    Quando sarete pronti a presentare la richiesta, andate sul sito web di Ambasciata d'Italia/Consolato Generale d'Italia  per richiedere il visto online.

    Potrete anche scaricare il modulo di richiesta del visto, per poi compilarlo, stampare il modulo compilato e portarlo con voi presso il Centro accettazione visti. 

    Se vivete nell'India del nord, dovete presentare la richiesta 15 giorni lavorativi prima della data di partenza e non oltre 90 giorni prima della partenza.

    Si consiglia sempre di verificare la validità del passaporto. Attenzione: la validità del passaporto dev'essere di almeno 3 mesi posteriore a quella del visto.

    Il passaporto dev'essere stato rilasciato negli ultimi 10 anni.

    A partire dal 01 agosto 2015, non è più possibile nominare una terza parte per il ritiro dei documenti, eccetto nei seguenti casi:

    • Componente diretto della famiglia (ad es. genitori, figli, fratelli) che ha presentato richiesta insieme agli altri componenti della famiglia

    • Un componente di un gruppo che ritira i passaporti per l'intero gruppo

    • Una persona che effettua il ritiro per conto di funzionari governativi. Quest'ultima dovrà essere munita di lettera di autorizzazione su carta intestata del governo, indirizzata al Centro accettazione visti

    • Rappresentante aziendale. Quest'ultimo dovrà essere munito di lettera di autorizzazione in originale su carta intestata dell'azienda e documento ufficiale di identità per il Centro accettazione visti.

    Se una delle persone sopraindicate si presenta al Centro accettazione visti per ritirare il passaporto, dovrà fornire la seguente documentazione:

    • Fotocopia della carta d'identità

    • ICR originale

    • Lettera di autorizzazione del richiedente

    Se vivete nell'India occidentale e meridionale, ricordate che a partire dal 01 febbraio 2016 il Consolato Generale d'Italia a Mumbai accetterà le richieste di visto esclusivamente se queste saranno presentate un determinato numero di giorni prima del viaggio. Clicca qui per ottenere maggiori informazioni

    Dovete presentare la richiesta 15 giorni lavorativi prima della data di partenza e non oltre 90 giorni prima della partenza.

    Si consiglia sempre di verificare la validità del passaporto. Attenzione: la validità del passaporto dev'essere di almeno 3 mesi posteriore a quella del visto. Il passaporto dev'essere stato rilasciato negli ultimi 10 anni.

    Assicurarsi di inviare i documenti in italiano, se richiesto. I documenti non in italiano devono essere tradotti in tale lingua. La traduzione deve essere completata da un traduttore giurato.

    È inoltre possibile inviare la richiesta tramite un'agenzia di viaggi autorizzata. Clicca qui per maggiori informazioni sul processo di invio.

    A partire dal 01 agosto 2015, non è più possibile nominare una terza parte per il ritiro dei documenti, eccetto nei seguenti casi:

    • Componente diretto della famiglia (ad es. genitori, figli, fratelli) che ha presentato richiesta insieme agli altri componenti della famiglia

    • Un componente di un gruppo che ritira i passaporti per l'intero gruppo

    • Una persona che effettua il ritiro per conto di funzionari governativi. Quest'ultima dovrà essere munita di lettera di autorizzazione su carta intestata del governo, indirizzata al Centro accettazione visti

    • Rappresentante aziendale. Quest'ultimo dovrà essere munito di lettera di autorizzazione in originale su carta intestata dell'azienda e documento ufficiale di identità per il Centro accettazione visti.

    Se una delle persone sopraindicate si presenta al Centro accettazione visti per ritirare il passaporto, dovrà fornire la seguente documentazione:

    • Fotocopia della carta d'identità

    • ICR originale

    • Lettera di autorizzazione del richiedente

    Se risiedete nell'India orientale o in Nepal e decidete di presentare la richiesta 15 giorni lavorativi prima della data di partenza, dovrete firmare una dichiarazione.

    Dovete presentare la richiesta 15 giorni lavorativi prima della data di partenza e non oltre 90 giorni prima della partenza.

    Attenzione: le richieste inviate meno di 7 giorni lavorativi prima della data di partenza non saranno accettate.

    Clicca qui per visualizzare le specifiche per la foto.

    Si consiglia sempre di verificare la validità del passaporto. Attenzione: la validità del passaporto dev'essere di almeno 3 mesi posteriore a quella del visto. Il

    passaporto deve essere stato rilasciato negli ultimi 10 anni.

    Il Consolato Generale d'Italia a Calcutta non accetterà passaporti contenenti osservazioni scritte in merito a: numero di passaporto, cognome, nome, nazionalità, sesso,

    data di nascita, luogo di nascita, luogo di emissione, data di emissione, data di scadenza. Possono essere presentati esclusivamente i passaporti primi di osservazioni. I passaporti devono essere leggibili su macchina.

    I passaporti scritti a mano non sono accettati.

    Attenzione: è possibile presentare la richiesta non oltre novanta giorni (90) prima dell'ingresso nello spazio Schengen.

    Se vivete in Nepal, è necessario verificare l'attuale validità del passaporto. Il termine di validità di un passaporto dev'essere di almeno 3 mesi superiore a quello del visto.

    Il Consolato Generale d'Italia a Calcutta non accetterà passaporti contenenti osservazioni scritte in merito a: numero di passaporto, cognome, nome, nazionalità, sesso,

    data di nascita, luogo di nascita, luogo di emissione, data di emissione, data di scadenza. Possono essere presentati esclusivamente i passaporti primi di osservazioni. I passaporti devono essere leggibili su macchina.

    I passaporti scritti a mano non sono accettati.

    Clicca qui per visualizzare le specifiche per la foto.

    Clicca qui per verificare l'idoneità ai requisiti per presentare richiesta dalla sede di Calcutta, ai sensi della norma sulla giurisdizione.

  • Fissa un appuntamento

    Scegli un Centro accettazione visti e fissa un appuntamento

    Dopo aver richiesto il visto, è necessario fissare un appuntamento per farsi prendere le impronte digitali e farsi fotografare presso il Centro accettazione visti. Ciò rientra nell'ambito delle 'informazioni biometriche'.

    Dopo aver fissato l'appuntamento, riceverete un'email di conferma insieme alla lettera di appuntamento.

    Se fate parte di una famiglia o di un gruppo, dovrete fissare appuntamenti individuali per ogni componente della famiglia o del gruppo. 

    Per fissare un appuntamento, chiamateci allo 022-67866004 se vivete nell'India occidentale o meridionale. Se risiedete nella parte orientale dell'India o in Nepal cliccate qui, per verificare se siete in possesso dei requisiti per fare domanda dalla sede di Calcutta, ai sensi della norma sulla giurisdizione.

    Potrete prenotare soltanto 2 appuntamenti per fascia.

    Prima di fissare un appuntamento è necessario leggere attentamente la procedura di richiesta del visto disponibile sul sito web, per presentare la richiesta di visto e i documenti giustificativi al Centro accettazione visti.

    Se non vi siete recati all'appuntamento fissato, il sistema non vi consentirà di riprogrammarlo o annullarlo e dovrete fissare un nuovo appuntamento dopo 24 ore.

    Se fate parte di una famiglia o di un gruppo, ciascun componente della famiglia o del gruppo dovrà fissare un appuntamento individuale. Ad esempio, una famiglia di 4 persone con 2 adulti e 2 bambini dovrà fissare 4 appuntamenti individuali.

    Se vivete in Nepal, ricordate che potete fissare soltanto 2 appuntamenti per fascia.

  • Paga le spese

    Scopri l'importo da pagare

    Dopo aver presentato la richiesta, è necessario pagare le spese amministrative per il visto. Se state richiedendo il visto online, il pagamento sarà integrato nella procedura. Scaricando il modulo da stampare e portandolo al Centro accettazione visti, sarà possibile effettuare il pagamento al momento dell'appuntamento.

  • Recati in un Centro accettazione visti

    Vai all'appuntamento fissato

    Sarà necessario presentare di persona il modulo completo di richiesta del visto al Centro accettazione visti.

    Scopri cosa accade al Centro accettazione visti.

    Se vivete nell'India settentrionale, ricordate che tutti i richiedenti che devono presentarsi all'Ambasciata italiana all'arrivo in India possono recarsi al Centro accettazione visti il martedì e giovedì, dalle 15:00 alle 16:00, previo appuntamento.

    Tutti i richiedenti che hanno già presentato richiesta di visto allo sportello dell'Ambasciata e che sono tenuti a fornire ulteriori documenti possono recarsi al Centro accettazione visti dal martedì al giovedì in qualsiasi momento tra le 15:00 e le 16:00, previo appuntamento.

    Se vivete nell'India settentrionale o in Nepal, assicuratevi di presentarvi al Centro accettazione visti 15 minuti prima dell'orario di appuntamento. Non sono consentiti accompagnatori dei richiedenti all'interno del Centro accettazione visti. Fanno eccezione coloro che accompagnano i minori di 18 anni o i richiedenti che necessitano di assistenza speciale per motivi di salute o disabilità.

  • Monitora la tua richiesta

    Resta informato sull'avanzamento della tua richiesta

    Non appena la decisione inerente il vostro caso sarà trasmessa al Centro accettazione visti, riceverete un aggiornamento via email. Se non riuscite ad accedere facilmente alla posta elettronica, oppure se desiderate informazioni di tracciamento più dettagliate, potrete ricevere aggiornamenti anche via SMS inviati direttamente sul vostro telefono. Verifica se questo servizio è disponibile nel Centro accettazione visti prescelto.

    Potete tenere traccia dello stato della richiesta del visto anche online. Utilizzate il numero di riferimento presente sulla fattura/ricevuta emessa dal Centro accettazione visti insieme al vostro cognome per accedere a questo servizio.

  • Ritira il passaporto

    Ricevi il passaporto dal Centro accettazione visti

    Una volta presa una decisione sulla richiesta di visto, potrete ritirare i vostri documenti dal Centro accettazione visti oppure farveli restituire mediante corriere con un supplemento. In alcuni Centri accettazione visti, i documenti saranno restituiti esclusivamente tramite corriere.

    Per ritirare i documenti di persona, portare la ricevuta emessa dal Centro accettazione visti e un documento di identità. Se consentito, potrete inviare un delegato che ritirerà i documenti per vostro conto: quest'ultimo dovrà presentare una lettera di autorizzazione firmata da voi, nonché portare con sé la vostra ricevuta emessa dal Centro accettazione visti e un documento di identità. 

    Durante l'appuntamento, verificate con il Centro accettazione visti le opzioni disponibili per il ritiro dei documenti.

    Se vivete nell'India orientale e in Nepal, ricordate che non sarà possibile rispedirvi il passaporto via corriere.

    Informazione importante

    Per il Report Back (conferma del rientro), il titolare del visto deve inviare una copia scansionata della pagina del visto e della pagina adiacente del passaporto entro 7 giorni dal ritorno dallo spazio Schengen. Attenzione: se un titolare del visto in possesso del timbro di Report Back non riuscisse a recarsi nello spazio Schengen per circostanze impreviste, anche in tal caso dovrà presentare la copia scansionata delle pagine sopraindicate.

    È estremamente importante inviare la prova di ritorno necessaria. Attenzione: il titolare del visto potrebbe andare incontro a gravi difficoltà qualora non completasse la procedura di Report Back e non inviasse la prova di ritorno necessaria. Le informazioni sul Report Back possono essere inviate all'indirizzo: consolatogenerale.calcutta@esteri.it

    Se vivete in Nepal, ricordate che non sarà possibile rispedirvi il passaporto via corriere.

Sei pronto/a a presentare la richiesta?

Avvia il processo per il visto, poi torna in VFS Global con il tuo numero di riferimento per approfittare dell'offerta di servizi Premium.

Avvia richiesta

Avvia il processo per il visto, poi torna in VFS Global con il tuo numero di riferimento per approfittare dell'offerta di servizi Premium.

Hai già richiesto un visto?

Ecco cos'altro puoi fare

Fissa un appuntamento

Prenota il tuo appuntamento con noi

Monitora la tua richiesta

Resta informato sullo stato della tua richiesta

Trova un centro

Informazioni sul tuo centro locale

Acquista servizi

Vendiamo servizi per rendere tutto più semplice